"Sole fra i castagni" - Dipinto olio su tavoletta di Giovanni Lomi, Oil painting on tablet by Giovanni Lomi

Epoca: Gennaio 1929 Misure: In cornice H 33,5 x L 39 cm / Tela H 14,5 x L 19,5 cm
Per info: Contattare Prezzo: € 635,00      SPEDIZIONE IN ITALIA INCLUSA

Splendido dipinto ad olio di Giovanni Lomi (Livorno, 1889 - 1969). Nasce a  Livorno nel 1889 rimane orfano a soli 6 anni e viene affidato ad una famiglia di contadini, fa vari lavori, ma è preso dalla passione per il disegno e la pittura che diventa lo scopo principale della sua vita. 

Fu iniziato alla pittura da Adolfo Tommasi. Non era di famiglia agiata, ma seppe ugualmente ritagliarsi un ruolo di primo piano nella scena artistica livornese, grazie anche alle qualità canore che ne fecero un discreto baritono. Questa sua passione per la lirica e le numerose frequentazioni dell'ambiente in questione influenzarono la sua pittura, creando i presupposti per un equilibrio permanente tra forma e contenuto.

Le opere in cui Lomi riesce ad essere più compiuto ed efficace sono naturalmente le marine, dove i riflessi madreperlacei e dorati del mare assumono un risalto assoluto. La rappresentazione di questi soggetti, intrisa di un lirismo accentuato, caratterizza la sua pittura e lo rende notevolmente riconoscibile.

Inizia il suo cammino artistico verso il 1918, tenendo la prima mostra personale a Firenze nel 1922: ne seguiranno oltre quaranta fino al 1969 quando a Milano alla galleria Ronzini si terrà la sua ultima personale. 

L'opera in questione è datata e firmata sul retro dall'autore e reca titolo e una dedica.  

Soggetto: "Sole fra i castagni"

Tecnica: olio su tavoletta

Periodo: Gennaio 1929


Beautiful oil painting by Giovanni Lomi (Livorno, 1889 - 1969). Born in Livorno in 1889 remains an orphan at only 6 years of age and is entrusted to a peasant family, does various jobs, but is taken by the passion for drawing and painting which becomes the main purpose of his life.

He was initiated into painting by Adolfo Tommasi. He did not come from a wealthy family, but he also managed to carve out a leading role in the Livorno art scene, thanks also to the singing qualities that made him a discreet baritone. This passion for opera and the numerous visits to the environment in question influenced his painting, creating the conditions for a permanent balance between form and content.

The works in which Lomi manages to be more accomplished and effective are naturally the marinas, where the pearly and golden reflections of the sea take on an absolute prominence. The representation of these subjects, imbued with an accentuated lyricism, characterizes his painting and makes it remarkably recognizable.

He began his artistic journey towards 1918, holding his first personal exhibition in Florence in 1922: more than forty followed until 1969 when his last solo show was held in Milan at the Ronzini gallery.

The work in question is dated and signed on the back by the author and bears a title and a dedication.

Subject: "Sun among the chestnut trees"

Technique: oil on tablet

Period: January 1929

Categorie: 

Designed by Meccanichecreative.